Sant’Agata Militello, sotto sequestro i beni di Antonio Smiriglia (Video)

2765

Ammontano ad un milione e mezzo i beni di proprietà di Antonino Smiriglia, di Sant’Agata di Militello, uno degli imprenditori più attivi nella realizzazione dell’autostrada Messina – Palermo.
L’operazione, eseguita questa mattina dalla Dia, è la seconda nel giro di tre mesi. A luglio, infatti i sigilli erano scattati su questi 4 milioni del patrimonio dell’imprenditore, tra cui sei aziende.
Stamattina il nuovo sequestro ad una società di capitali e al patrimonio disponibile per un equivalente di un milione e mezzo. Considerato contiguo alla famiglia mafiosa di Mistretta Smiriglia è stato coinvolto nei processi Omega, Scipione, Dioniso, Autostrada e Montagna. Processi che hanno colpito la mafia nella costa tirrenica del Messinese, dai quali l’imprenditore è stato sempre assolto.