La festa di Maria SS. con la presenza di San Cono, un 22 ottobre indimenticabile

536

Il 22 ottobre del 2017 è una giornata che coloro che erano presenti a Capo d’Orlando ricorderanno a lungo, portando quelle emozioni scolpite nel cuore per sempre.
L’incontro avvenuto sulla terrazza Miramare tra i simulacri della Madonnina di Capo d’Orlando e di San Cono di Naso è stato un momento emozionante e suggestivo, come tutta la processione che ha portato le immagini dei due santi fino alla Chiesa Cristo Re.
Due comunità religiose riunite, quelle di Naso e Capo d’Orlando; migliaia di fedeli hanno affollato il Santuario della Madonnina sito sul Monte per la Santa Messa Solenne delle 11, inondando poi le vie del paese urlando insieme, all’unisono, “W Maria” e “Na vuci viva, razzii San Conu”.
Nonostante la festa di Maria SS. abbia assunto quest’anno un connotato religioso molto più forte e deciso, è stato un grande successo anche la fiera commerciale, che ha portato a Capo d’Orlando un gran numero di visitatori anche nella giornata di sabato.
Purtroppo nella serata di ieri la pioggia ha frenato i festeggiamenti, impedendo lo svolgimento del concerto in piazza e dei fuochi d’artificio.