“Gesto eroico”, premiato un alpino di Pace del Mela

299

Il 18 gennaio 2016 era di turno alla stazione della metropolitana B–Piramide a Roma e ha salvato una persona in stato confusionale che stava camminando pericolosamente lungo i binari, andando incontro a un treno. Il primo caporalmaggiore Francesco Torre, 34 anni, di Pace del Mela, che ha prestato servizio nel raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo nell’ambito dell’operazione «Strade Sicure–Task Force Giubileo», ha ricevuto ad Alassio il premio «Alpino dell’Anno» nella sezione «in armi». Tra gli Alpini «in congedo» si è invece distinto Felice Cumino, 83 anni, della sezione Ana Torino, gruppo Rivoli, che si è adoperato creando una squadra per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Friuli e Irpinia. Un riconoscimento è andato anche alla sezione Ana di Trento e un diploma d’onore agli Alpini di Tabiano.