Messina Street Food, prima serata da record

501

Un successo che è andato oltre ogni aspettativa quello della prima serata di Messina Street Food Fest. Migliaia di messinesi e non solo hanno affollato il villaggio gastronomico di piazza Cairoli, partecipando alla grande festa promossa e organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina.

“Non ci aspettavamo una risposta così massiccia da parte del pubblico- ha dichiarato il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella– e per questo non possiamo fare altro che ringraziare la gente che ha accolto con favore la nostra manifestazione. Per limitare i disagi legati alle file che si sono registrate alle casse, abbiamo deciso di iniziare la prevendita dei ticket- degustazione dalle 12 di oggi a piazza Cairoli. Le casse da oggi, inoltre saranno raddoppiate, da quattro, diventeranno otto. Ringrazio comunque tutte quelle persone che hanno atteso in coda in modo paziente ed ordinato, dimostrando un grande rispetto nei confronti di chi ha lavorato tanto per portare a Messina questa manifestazione, ma soprattutto un profondo spirito di attaccamento alla nostra città”.  

 

Apprezzatissime dal pubblico le specialità di street food proposte, che da oggi, visto l’inatteso afflusso, verranno incrementate in ogni postazione.

Messina Street Food Fest si è aperta ieri con il taglio del nastro da parte del presidente Palella, insieme con l’assessore comunale allo Sviluppo economico Guido Signorino e il presidente della Camera di Commercio di Messina Ivo Blandina.

Poi ha avuto inizio la grande festa, in un mix di profumi e sapori che ha invaso la piazza. Un pubblico di ogni età ha preso parte all’evento, lasciandosi coinvolgere sia dall’intrattenimento per i più piccoli curato da Mister Alex, che dalla coinvolgente musica del dj Davide Patania e, nella seconda parte della serata dal ritmo incalzante della band live di Salvo Albano con “La soluzione”.

 

Altrettanto apprezzati sono stati gli show cooking che si sono svolti nella tenso-struttura dedicata ieri alle esibizioni degli chef  Nunzio Pisano e Andrea Famulari, che hanno preparato rispettivamente lo “Stocco alla mammolese” e il “risotto al fico d’india con robiola e timo limonato”. Gli abbinamenti con i vini, sono stati curati  dall’esperto Roberto Raciti, mentre gli show cooking sono stati coordinati da Benny Bonaffini con “Gran Mirci”, e  condotti dalla food blogger Valeria Zingale insieme allo chef di “Zanussi” Giuseppe Pappalardo. Prezioso il contributo degli studenti dell’Istituto Professionale Alberghiero di Messina “Antonello”, che hanno affiancato lo staff organizzativo in alcune fasi dell’evento.

 

Anche oggi l’apertura degli spazi gastronomici è prevista dalle 18.00 alle 01.00.

Questo il programma di oggi:

Venerdì  13 ottobre- intrattenimento e musica

18.00- 20.00 Animazione per bambini a cura di Mr. Alex

19.30 – 21.00 dj set Alfredo Reni

21.30 – 23.30 Band Live “I Malantisa”

 

GLI SHOW COOKING DI OGGI – venerdì 13 ottobre

Ore 19.00

CHEF TOMMASO CANNATA “CAPONATA CON LA COPPOLA”

Ore 21.00

CHEF NINO ROSSI “FINTO TACO CON GUACAMOLE CALABRESE, SARDELLA e CRESCIONE”

La manifestazione è promossa e organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina e con il patrocinio dell’Ars,  della Città Metropolitana di Messina, della Camera di commercio, della IV Circoscrizione e del CRAL della Città Metropolitana di Messina.  

Le postazioni food saranno aperte fino a sabato 14 ottobre dalle 18.00 alle  01.00, mentre  domenica 15 dalle  11.00 alle 15.00 e  dalle 18.00  alle 01.00.

L’ingresso all’evento è libero, mentre la formula  scelta per poter gustare le specialità di Messina Street Food Fest è quella del ticket – degustazione. Il ticket servirà a coprire i costi degli operatori del food.

Il ticket unico, che comprende la possibilità di degustare una pietanza salata, una dolce e una bevanda, ha un costo di 8,00 euro. Acquistati singolarmente i ticket avranno un costo di 3,50 euro per il salato, 2,50 euro per il dolce, 2,50 euro per la bevanda.