Cambiare il territorio senza stravolgerlo: il convegno del Parco dei Nebrodi

419

Si è aperto stamattina, a S.Agata Militello, il terzo convegno internazionale di Ingegneria naturalistica – materiali e tecniche per il recupero degli ecosistemi denominato Ma.T.E.R. L’iniziativa, organizzata dal Parco dei Nebrodi, dal Centro Interdipartimentale di Ricerche sulla Interazione Tecnologia-Ambiente dell’Università di Palermo e dall’Associazione italiana per l’ingegneria naturalistica, ha l’obiettivo di affrontare le problematiche connesse alla difesa del suolo, agli interventi di rinaturalizzazione e conservazione degli habitat, con l’ausilio delle tecniche di ingegneria naturalistica. In programma due giornate seminariali in cui saranno presenti esperti del settore sia italiani che stranieri.