Omicidio colposo, eseguita carcerazione per condanna definitiva

2349

Eseguito oggi dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Sant’Agata Militello l’ordine di carcerazione nei confronti di Paolo Restifo, autotrasportatore di Acquedolci condannato in via definitiva a 3 anni e 6 mesi di reclusione. La Cassazione nelle scorse settimane aveva confermato la pena stabilita in appello per omicidio colposo a seguito dell’incidente nel quale, il 4 Giugno 2007 a Sant’Agata Militello, perse la vita un bimbo di 13 mesi, Sebastian Rabiej Caioli. Restifo è stato trasferito al carcere di Barcellona.