Torna “Ottobrando” a Floresta, tra sapori arte e tradizioni

1394

Torna Ottobrando. A Floresta cinque mega eventi renderanno il mese di ottobre ricco di gusto, colore e tradizione. Tutte le domeniche, una carrellata di sagre a tema di prodotti tipici, ed inoltre arte, cultura, spettacoli e stand gastronomici. Ottobrando 2017, divenuto uno degli appuntamenti più attesi dell’autunno in Sicilia, partirà domenica 1 ottobre con la undicesima sagra dei vasola a crucchittu. Domenica 8 ottobre sarà la volta del suino nero dei Nebrodi, il 15 protagonisti saranno i funghi, mentre il 22 ci sarà la festa delle castagne e delle mele ed infine domenica 29, la sagra della provola. L’edizione 2017, oltre a riproporre il collaudato programma a tema enogastronomico, è arricchita dalle iniziative per la promozione della “provola DOP dei Nebrodi”, apprezzato prodotto caseario del comprensorio che – di recente – ha ottenuto il meritato riconoscimento. Il consorzio, appositamente costituito tra i 10 comuni che hanno aderito all’iniziativa fortemente voluta dal sindaco di Floresta, Ente capofila, allestirà un proprio Stand dove sarà possibile gustare il rinomato formaggio. Restando in tema il programma prevede anche l’iniziativa denominata “Verticale Dei Formaggi” che l’Amministrazione ha introdotto nell’intento di dare un ulteriore impulso alla valorizzazione della produzione casearia del territorio. Già da oggi sono stati attivati i servizi che cureranno l’accoglienza dei visitatori con nuovi spazi destinati alla sosta dei veicoli ed intensificazione dei servizi di trasporto. In conformità a quanto previsto per l’organizzazione di grandi eventi è stato inoltre adeguato il sistema di sicurezza all’interno delle aree destinate alla mostra mercato. L’afflusso previsto è già particolarmente significativo tenuto conto delle prenotazioni pervenute. Non resta che sperare solo sulla clemenza delle condizioni meteorologiche.