Si chiude la settima edizione di “Borgo i Musica”

223

Si chiude nel migliore dei modi la settima edizione di Borgo in Musica. Più di 30 sassofonisti hanno riempito di note, colore e calore l’ultimo weekend cartellonistico, guidati dell’ARCADIA SAX QUARTET. Prima di loro, le grandi flautiste della M° Daria Grillo, il calore dell’ebano dei clarinetti del Davabugi Clarinet Quartet, il ritmo delle percussioni dei maestri Giovanni Caruso e Francesco Corso e il successo della prima edizione del Brass Band Academy del M° Lito Fontana, grande novità 2017. E’ stato un intenso mese di musica, di eventi con artisti di fama internazionale, di belle persone, di splendido pubblico e grandi collaborazioni. Le “Notti al Castello” hanno avuto un livello artistico e una presenza di pubblico sicuramente degni di teatri più importanti e conosciuti, grazie soprattutto alla presenza degli ospiti: il grandissimo Gabriele Mirabassi, il M° Jamie Williams, il M° Lito Fontana, la Messina Brass Band del M° Giuseppe Paratore e con il M° Luciano De Luca come graditissimo solista ed il M° Jean Yves Fourmeau accompagnato dalla Sicily Saxophone Orchestra diretta dal M° Salvatore Cutrò. Per ultimo, ma sicuramente non per ordine di importanza, la San Marco Wind Band, un’orchestra che anche quest’anno ha dimostrato di poter stare ad alti livelli artistici con un programma veramente impegnativo ed accattivante ricevendo grandi consensi da parte dei solisti. “Quello che ci inorgoglisce di più è sicuramente l’apprezzamento a livello artistico, logistico ed organizzativo da parte dei docenti, dei solisti ed in particolare dei nostri allievi che partecipano a Borgo in Musica per ritornare nuovamente” ci confida il Maestro Crimaldi, “per questo voglio dire grazie a loro e alle loro famiglie che li sostengono e, contestualmente, ci sostengono. Tali apprezzamenti sono lo stimolo per continuare e energia positiva per crescere, migliorarci e non accontentarci mai!”. Come sempre l’evento è stato sponsorizzato dal Magazzino Musicale Miceli insieme alle più grosse case produttrici di strumenti musicali quali: la Yamaha, la Buffet Crampon, la Besson e la Bach; Borgo in Musica può anche fregiarsi  del patrocinio del Comune di San Marco d’Alunzio, del supporto della Parrocchia S.Nicolò di Bari e della collaborazioni di alcuni lungimiranti imprenditori aluntini che si sono messi a disposizione per aiutare l’associazione a dare delle convenzioni allettanti agli intervenuti creando un intenso movimento culturale, economico e sociale nel comune aluntino. Come sempre l’evento aluntino ha visto la presenza e il supporto costante di PENTAMUSA e FE.BA.SI. L’evento avrà la sua naturale coda con il Premio Borgo in Musica che si terrà a novembre. Di seguito gli allievi segnalati dai docenti:

Clarinetto Masterclass: Fazio Flavio, Vitanza Davide, Confusion quartet composto da Otera Fulvio, Luiza Consuelo, Marotta Anthony, Benevelli Simone.

Clarinetto Campus: Raccuia Ludovica.

Percussioni: Corrado Massaro.

BBA : TROMBA: Giuseppe Calanni Macchio – Giacomo Vieni – Antonino Bellinghieri

TROMBONE: Federico Artino

EUPHONIUM: Antonio Latino

CORNO: Manuele Catalano

TUBA: Sebastiano Saglimbeni

Trombone: Pietralunga Francesco

Flauto: Fabio Fatima, Scilipoti Alessia, Gentile Marta

Sax Masterclass: Priola Martina, Claudio Raneri

Sax Campus: Paolino Giuseppe, Mignacca Basilio, Lo Monaco Lorenzo,Ucchino Benedetto, Campisi Giulia.