Furto autobotte, assolto Marchese

288

I giudici della Corte d’Appello di Messina hanno assolto dall’accusa di furto aggravato Sebastiano Andrea Marchese. L’uomo era accusato, con altre due persone, del furto dell’autobotte comunale di Caronia avvenuto nel dicembre del 2013.
In primo grado il giudice di Patti, Eleonora Vona, lo aveva condannato ad un anno.
Marchese è stato difeso dall’avvocato Antonio Muscarà