Igea con le polveri bagnate, Messina ko, Sant’Agata a valanga

176

Igea Virtus con le polveri bagnate nella seconda giornata di serie D. Dopo la vittoria d’esordio, alla prima casalinga la squadra di Peppe Raffaele non è andata oltre lo 0 a 0 contro la Sancataldese nel primo derby siciliano della stagione, nonostante diverse occasioni favorevoli. Peggio il messina, al secondo ko su entrambi incontri. In un “Franco Scoglio” a porte chiuse, la squadra di Antonio Venuto è stata sconfitta 2 a 0 dalla Nocerina. Prima giornata nel campionato di Eccellenza. Subito valanga di reti per il Città di S.Agata, che sommerge 6 a 1 il Real Avola con i gol di Fabrizio Bontempo, Cicirello, Carrello (doppietta), Mincica ed un’autorete. Pareggio 1-1 tra Camaro e Scordia, vittoria esterna per il Città di Messina, 2 a 0, contro il Real Aci. In anticipo il Biancavilla aveva battuto a domicilio il Pistunina per 2 a 0. In Promozione, poker per l’Acquedolcese, 4 a 2 sul Real Finale, e della Santangiolese, 4 a 0 sulla Folgore. Pareggi a reti bianche tra Gioiosa-Gangi e Stefanese-Sinagra. 1 a 0 la sconfitta del Tonnarella in casa de Città di Gangi.