Capo d’Orlando saluta il commissario di Polizia, Giuliano Bruno

882

Si chiude dopo oltre sei anni l’esperienza alla guida del commissariato di Capo d’Orlando del dirigente Giuliano Bruno.
Il funzionario della Polizia di Stato giunse a Capo d’Orlando nel gennaio del 2011 e da allora si è distinto per i suoi metodi discreti (lontani dai riflettori mediatici) ma efficaci di contrasto alla criminalità uniti alla continua presenza ad ogni iniziativa di prevenzione organizzata nei comuni di competenza.
Operazioni antiusura, antidroga ed antimafia hanno caratterizzato i sette anni di lavoro svolto a Capo d’Orlando e sui Nebrodi. Inchieste che si sono affiancate, comunque, alla rapida risposta offerta in occasione di alcuni furti o rapine avvenuti in zona con arresti in flagranza di reato.
Proprio per questo continuo impegno, stamattina, il dirigente del commissariato, destinato ad un prestigioso incarico a Roma, è stato salutato in consiglio comunale. Una sede istituzionale per un ringraziamento a nome di tutta la comunità orlandina.