Capo d’Orlando, 49enne a giudizio per maltrattamenti in famiglia

1499

Il Gup del Tribunale di Patti, Ugo Molina,  ha rinviato a giudizio al 12 febbraio 2018 un 49enne di Capo d’Orlando, accusato di maltrattamenti nei confronti della ex moglie. La donna, costituita parte civile e rappresentata dall’avvocato Giuseppe Mancuso, ha denunciato presunte vessazioni, morali, fisiche e psicologiche che l’uomo avrebbe perpetrato nei suoi confronti durante la loro convivenza. L’uomo, difeso dall’avvocato Giacomo Portale, dovrà rispondere anche di essersi sottratto agli obblighi di assistenza familiare.