Rocca, scoperta piantagione di marijuana. Era irrigata con impianto computerizzato!

5449

Cinque piante di marijuana di oltre 1,6 mt di altezza sono state rinvenute questa mattina su un terreno di contrada Gonìa a Rocca di Capri Leone. Il ritrovamento è avvenuto, in maniera del tutto casuale, ad opera di alcuni operai chiamati dalla proprietaria del terreno, una donna del luogo che, dopo anni, aveva deciso di far ripulire il proprio appezzamento. Alla scoperta delle piante, grande stupore ha destato che per l’irrigazione della piantagione era stato utilizzato un sistema all’avanguardia, completamente computerizzato, ed allacciato alla rete idrica comunale.
La proprietaria del terreno, avvertita dagli operai, ha quindi contattato i Carabinieri della locale stazione, per denunciare il ritrovamento, alla presenza del proprio legale di fiducia, avvocato Alvaro Riolo. I militari sono quindi giunti sul posto per sequestrare le piante ed avviare le indagini.