Brolo, anziano muore sulla spiaggia a seguito di un malore

3404

Tragico bagno in mare questa mattina per un 82enne avvocato originario di Catania, in vacanza a Brolo con la famiglia ed alcuni  amici. L’uomo è sceso in anticipo rispetto al resto del gruppo dal proprio alloggio, per recarsi in spiaggia, nella zona antistante il lungomare Luigi Rizzo e si era immerso in acqua, come pare fosse solito fare. A quel punto, verosimilmente a causa di un malore, l’uomo ha perso conoscenza rimanendo esanime sulla battigia. Intorno alle 11 è stato notato dai gestori e dal personale di un’area attrezzata che hanno visto il corpo riverso pochi metri dentro l’acqua. Immediatamente si sono tutti attivati per portare l’uomo sulla spiaggia, qualcuno ha provato anche a praticare le manovre di primo soccorso in attesa dell’arrivo dei sanitari del 118 prontamente allertati. Per l’anziani, però, non c’è stato nulla da fare. Pare soffrisse anche di cardiopatie. Sul posto sono quindi giunti i Carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Maurizio Mastrosimone, ed i militari della Guardia Costiera. Dopo i rilievi del caso e l’esame cadaverico,  è stato avvisato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Patti per il via libera alla  restituzione della salma alla famiglia.