Milazzo, arrestato marocchino con 500 grammi di hashish

251
Jpeg
La guardia di finanza di Milazzo hanno arrestato al terminal di imbarco del porto Milazzo S.K., ventottenne, di nazionalità marocchina, domiciliato nell’isola di Salina, venditore ambulante. Giunto nel porto di Milazzo per imbarcarsi con destinazione l’isola di Salina, è
stato sottoposto ad un controllo da parte dei finanzieri, esteso anche ai bagagli. Sono stati rinvenuti 500 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in cinque panetti. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e l’uomo, il 25 agosto scorso, a seguito del processo per direttissima, è stato tradotto presso la casa di reclusione di Barcellona; dovrà attendere qui fino alla prossima udienza del 15 settembre.