Piraino, incendio lambisce la case. Il sindaco “aiutateci ad incastrare gli incendiari”

1868

Sono serviti un candair ed un elicottero, oltre all’apporto da terra di Forestale e Vigili del Fuoco, per avere ragione di un vasto incendio che questo pomeriggio ha distrutto le campagne di contrada Salinà a Piraino.
Le fiamme hanno sfiorato numerose abitazioni.
“Quello che sta accadendo quest’anno- commenta con rabbia il sindaco Maurizio Ruggeri- è veramente incredibile. Ma invito i miei concittadini a non abbassare la testa davanti a questi criminali che stanno mandando in fumo il nostro territorio al ritmo di quasi un incandio al giorno. Invito tutti a segnalare qualunque movimento sospetto ed aiutarci ad incastrare gli incendiari”.
“Come territorio- aggiunge il sindaco- stiamo pagando un prezzo altissimo  e ne pagheremo altro alle prime piogge. Ma farò tutto quanto nelle possibilità del Comune per fermare questa gentaglia.”
Intanto, intorno alle 19, un incendio è stato appiccato a Capo d’Orlando nei pressi di contrada San Gregorio Alto