Militello Rosmarino, cenere e devastazione dopo l’incendio

555

Cenere e devastazione. Questo resta di un incendio durato oltre 48 ore che ha bruciato km di macchia mediterranea e vegetazione. Un intero costone andato in fumo e le fiamme hanno intaccato anche la strada provinciale che dal centro di San Piero a Militello Rosmarino conduce al Lago Maullazzo nel bosco della Miraglia. Il giorno dopo, quello che resta, e solo terra bruciata. Ci sono volute parecchie ore e innumerevoli lanci con due canadair per domare l’incendio. Le fiamme sono divampate in località Furci- Pizzo Priola, poco sopra l’abitato di San Piero.