Fuori pericolo l’uomo trovato sulla A20 senza un braccio

1646

E’ stato dichiarato fuori pericolo dai medici del Policlinico di Messina il 23enne romano che lo scorso 13 Agosto fu investito sulla A20 Messina – Palermo, tra gli svincoli di Barcellona e Milazzo. L’uomo, che vagava a piedi ai bordi della strada, nell’incidente perse un braccio. La Polizia stradale di Barcellona individuò quindi l’investitore in un 20enne di Agira. Gli sono contestati lesioni gravissime, omissione di soccorso e fuga. Le indagini sono tutt’ora in corso.