Crocetta, le Iene, la privacy e…il giornalismo

1488

Privacy e diritto di cronaca, dibattito sempre aperto. Una contrapposizione che si trascina avanti sin dalla notte dei tempi e che oggi, nell’epoca in cui tutto è social e nella quale postare per alcuni è più importante che essere, risulta amplificato all’ennesima potenza. Privacy e diritto di cronaca, limite piuttosto labile, ancor di più quando la privacy è quella di un personaggio pubblico. A rilanciare il caso è il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta.