Longi, allaccio abusivo alla rete elettrica. Ambulante in libertà senza obblighi

1030

Non è stata applicata alcuna misura cautelare nei confronti di un 45enne venditore ambulante residente a Galati Mamertino. L’uomo era stato arrestato Martedì a Longi dai Carabinieri della locale stazione nel corso della festa patronale di San Leone. Ad un controllo dei militari era infatti emerso che l’ambulante aveva collegato abusivamente il proprio furgone, adibito alla vendita di generi alimentari, alla rete elettrica del vicino edificio della scuola elementare di via Vittorio Emanuele. L’uomo, difesa dall’avvocato Nunziatina Armeli, si è giustificato sostenendo che un altro venditore ambulante gli aveva garantito che il collegamento fosse autorizzato dalle autorità comunali, specificando di essere regolarmente dotato, sul proprio furgone, di un generatore mobile di corrente. Il gip Francesco Torre ha quindi posto in libertà il 45enne, senza obblighi, inviando l’udienza al prossimo 4 Ottobre.