Lungomare crollato, settimana prossima l’aggiudicazione dei lavori

337

Tornerà a riunirsi Lunedì 28 Agosto la commissione di gara presso l’Ufficio del Commissario Straordinario per il dissesto idrogeologico, per l’aggiudicazione definitiva dei lavori di ricostruzione del lungomare crollato a Sant’Agata Militello. Sarà finalmente l’ultimo atto dell’iter burocratico avviato in primavera e che aveva visto la presentazione di offerte da parte di 17 imprese. All’esito dell’esame delle buste, la gara era stata aggiudicata a fine Giugno, in forma provvisoria, alla Ricciardello Costruzioni di Brolo, che aveva proposto un  ribasso offerto del 42,86 % sull’importo a base d’asta di 1.604.000 euro. Il punteggio complessivo attribuito alla ditta brolese, 91.61 punti, aveva superato nell’ordine quelli attribuiti a Bruno Teodoro Costruzioni e Consorzio Valori Scarl. In considerazione dei punteggi assegnati, superiori ai quattro quinti del punteggio massimo attribuibile,  quella della Ricciardello Costruzioni venne considerata un’offerta anomala, ragion per cui si è proceduto alle verifiche richieste dal codice sugli appalti. Il Rup, ingegner Giovanni Lentini, ha quindi comunicato che la Commissione di gara ha effettuato le verifiche esprimendo il nulla-osta alla riapertura della seduta pubblica per la predisposizione della graduatoria definitiva. “Una buona notizia che attendevamo con impazienza – commenta il sindaco Sottile – e che finalmente spiana la strada all’avvio delle procedure relative alla stipula del contratto con la ditta vincitrice, ed all’inizio  dei lavori”.