I Nebrodi ancora nella morsa del fuoco

2169

Quando sembra che il tempo cambi, allentando la sua morsa, gli incendi, invece, sono ancora una costante. Ieri sera il fuoco ha interessato un appezzamento di Frazzanò, nel corso della festa di San Lorenzo. Nello stesso tempo, un altro incendio si è verificato in contrada Scrisera di San Salvatore di Fitalia; si è avvicinato pericolosamente alle case, tanto che i carabinieri, coordinati dal maresciallo, Salvatore Fiore,  hanno evacuato alcune abitazioni. Molte persone hanno preferito restare all’aperto tutta la notte, preoccupati della presenza del fuoco. Questa mattina, dopo aver spento il rogo di Scrisera, l’incendio è scoppiato in altre due contrade di San Salvatore di Fitalia, a Zambrì e Daino. Sul posto volontari, forestale e vigili del fuoco, mentre un canadair ha fatto la spola per tutta la mattinata, dal mare verso l’area dei Nebrodi. Altro incendio a Patti, in contrada Monte.