Piraino, interventi di “democrazia partecipata”

273
I cittadini residenti nel territorio di Piraino avranno tempo fino al 18 agosto per indicare, tramite apposito modulo, la propria preferenza riguardo alla destinazione del 2% delle risorse trasferite dalla Regione al Comune, spendibili con forme di democrazia partecipata. Quest’anno la somma ammonta a 30 mila euro e per la sua utilizzazione si potrà scegliere un’unica area tematica fra le 6 proposte: manifestazioni turistiche, eventi culturali, sport e tempo libero, scuole e istruzione, politiche giovanili e famiglia, sostegno alle associazioni. La modulistica necessaria è reperibile sul sito web istituzionale www.comune.piraino.me.it
e negli uffici comunali di competenza sia di Piraino che di Gliaca, dove andrà anche consegnata allegando una copia del documento di riconoscimento del sottoscrittore.