La marcia della “Agenda Rossa”. Il ricordo di Paolo Borsellino

313

Ha fatto tappa a Capo d’Orlando e Sant’Agata Militello la “Agenda Ritrovata”, nel nome di Borsellino, la ciclostaffetta itinerante organizzata in occasione del venticinquesimo anniversario della strage di Via D’Amelio, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta.
Un tour che ha voluto unire l’Italia alla famiglia Borsellino per accompagnare, l’agenda rossa, simbolicamente ritrovata, in questo suo viaggio di ritorno a Palermo.