Patti, il giorno dopo si contano i danni tra lacrime e rabbia (i video servizi del tg)

11365

Scene di devastazione, macerie fumanti e cenere. In poche ore la furia degli incendi ha ridotto così l’hinterland pattese. Grossi danni alle aziende, tra cui la Pieco, nel settore della raccolta rifiuti, all’agriturismo La Porticella ed  all’Arkeos, che si occupa della produzione e vendita di piastrelle e sanitari.
In molti ieri a Patti hanno rivissuto l’incubo della tragedia dell’agriturismo rifugio del falco del 2007, quando morirono sei persone. Per fortuna stavolta non ci sono state vittime né feriti gravi, solo alcuni intossicati.