Milazzo, approvato il bilancio

92

Il Consiglio Comunale di Milazzo raggiunge il quorum e riesce ad approvare l’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato esercizio 2015, bilancio pluriennale e relazione previsionale e programmatica 2015-2017 e ipotesi di bilancio 2015/2017. Raggiungere il numero utile per procedere alla votazione è stato possibile grazie ai consiglieri centristi Piraino, Magliarditi e Coppolino che comunque si sono astenuti. Il documento è stato approvato con i voti favorevoli dei consiglieri Quattrocchi, Italiano, Capone, Cocuzza, Alesci, Saraò, Di Bella, Maisano, Nastasi, Abbagnato, Manna, Foti, Spinelli, Sindoni. Adesso il documento dovrà essere inviato al Ministero dell’Interno per i successivi adempimenti. Insieme al documento viaggeranno anche le contestazioni del consigliere Pippo Midili, il quale ha evidenziato tutti i passaggi e le dichiarazioni del sindaco Formica. Lo stesso Midili ha poi abbandonato la seduta consiliare, dopo avere affermato che il bilancio presentato non sta in piedi. Ad abbandonare l’aula dopo avere espresso i suoi dubbi anche Simone Magistri. Una seduta comunque intensa è stata la discussione in merito a interventi di manutenzione nell’area retrostante il Campo Sportivo Marco Salmeri, ex Grotta Polifemo. Intervento per il quale non ci sarebbe stata copertura finanziaria. Tesi contrastata da Midili e Magistri, i quali hanno sostenuto il contrario.