Barcellona, iniziati i lavori per il rifacimento della condotta idrica Sant’Andrea

128

Sono iniziati nella giornata odierna i lavori di potenziamento e ristrutturazione della rete idrica in contrada Acquacalda / Sant’Andrea da parte della ditta aggiudicataria 3B di Favara, pe un importo complessivo di 173.000 euro, con la direzione tecnica del Geom. Luciano Genovese e di coordinatore per la sicurezza del Geom. Giuseppe Salvo; lavori che verranno eseguiti in una delle aree del centro urbano interessate maggiormente dalla carenza idrica che comprendono le contrade di Acquacalda e Sant’Andrea, attualmente servite dal pozzo e dal serbatoio denominati “pozzo e serbatoio Macello”.

L’intervento da eseguire in tempi rapidi riguarda la collocazione di una nuova condotta idrica di circa 1.350 metri che innestandosi alla rete principale nella via Sant’Andrea, poco a monte dell’incrocio con la via Stretto Mauro prosegue lungo la via stretto Acquacalda e quindi nella saia omonima fino all’incrocio con la SP74, dove si ricollegherà alla condotta ivi esistente.

Saranno realizzati anche quattro pozzetti di manovra, sia per collegamenti alle condotte esistenti inizio/fine, sia per il ricollegamento delle condotte che si incroceranno lungo il percorso. E’ stato inoltre previsto il posizionamento di un idrante soprasuolo nella frazione abitata, che potrà servire sia per i casi di emergenza incendio, sia per approvvigionamento di autobotti e/o mezzi di soccorso dei VVFF.