Giammoro. Strada IRSAP zona industriale, al via il progetto esecutivo

286

Gli ingegneri Sergio Sofia e Pietro Pettinato già al lavoro per redigere il progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell’asse viario dell’agglomerato industriale Milazzo – Giammoro. I due professionisti hanno avuto assegnato l’incarico avendo presentato, con un Raggruppamento Temporaneo, un’offerta con un ribasso del 19,20 per cento sull’importo a base di gara, determinato in 97 mila euro nella procedura condotta dal Consorzio Asi della Provincia di Messina. L’incarico è stato sottoscritto presso la sede dell’Ufficio Periferico IRSAP Messina. Giorni fa, su impulso dell’associazione milazzese ADASC, il commissario straordinario IRSAP Sicilia, Mariagrazia Brandara, ha incontrato i sindaci e i rappresentanti delle aziende del territorio presso il Comune di San Pier Niceto. Aveva assicurato, per l’occasione, che entro un mese sarebbe stato pronto il progetto esecutivo di riqualificazione e messa in sicurezza dell’arteria della zona industriale di Giammoro, molto importante per la viabilità del comprensorio. I lavori, per un importo totale di 2 milioni e 600 mila euro, saranno effettuati con i fondi Masterplan del Patto per la Città Metropolitana.  Soddisfazione è stata espressa dallo stesso Commissario Irsap e dall’associazione ADASC. Adesso la speranza è che finalmente quell’area diventi il polmone economico del comprensorio con l’insediamento di attività produttive compatibili con il territorio.