Il caso Messina e le parole del boss pentito Iano Ferrara

2312

Torna oggi pomeriggio 13,45 e questa sera alle 19,50 il consueto appuntamento con la rubrica di approfondimento “Sotto la Palma” che oggi e domani si occuperà di mafia grazie alla presenza in studio di Marcello La Rosa, autore del libro “il fenomeno mafioso – il caso Messina”. Durante la puntata curata da Palmira Mancuso verrà trasmesso in esclusiva lo stralcio di una conversazione tra il criminologo e Iano Ferrara, l’ex boss del Cep che nel 1994 ha deciso di collaborare con la giustizia, e che adesso vive in una località segreta. Il suo pentimento, seguito da quello degli altri boss messinesi, ha segnato un punto cruciale per l’organizzazione mafiosa a Messina, città tutt’altro che “babba”. Con intelligenza e furbizia, infatti, autoaccusandosi in massa i capi clan sono riusciti a sfuggire al lento braccio della legge. Strategie che spesso venivano decise in carcere. Un luogo tutt’altro che sicuro in quegli anni, come racconta lo stesso Ferrara presente ad una sparatoria in cui rimase ferita una guardia penitenziaria.