Home Attualità Domani l'ordinazione episcopale di monsignor Giombanco, nuovo vescovo di Patti

Domani l’ordinazione episcopale di monsignor Giombanco, nuovo vescovo di Patti

- Advertisement -

Domani, alle ore 16.30, si insedierà il nuovo vescovo di Patti, monsignor, Guglielmo Giombanco; è stato scelto lui, che ha svolto le funzioni di vicario generale della diocesi di Acireale, dopo la rinuncia per limiti di età formalizzata da monsignor, Ignazio Zambito, vescovo di Patti per 28 anni. Nel decreto di costituzione del nuovo vescovo, firmato dal protonotario apostolico, Marcello Rossetti, si legge che monsignor Giombanco è stato scelto perché nella diocesi di Acireale ha dato prova di zelo e diligenza specialmente in ambito pastorale e giuridico, in quello del culto e della formazione dei chierici, mostrando doti singolari di mente e di cuore, integrità di dottrina e notevoli capacità nell’espletamento degli impegni e piena attitudine al nuovo ministero. Il motto scelto da monsignor Giombanco è “virtute evangelii juvenescere” – ringiovanire con la forza del vangelo – esprimendo il progetto di guidare la diocesi affidandosi alla luce e alla forza dello Spirito Santo. Il suo stemma presenta un vangelo aperto con le lettera alfa e omega, che indica Gesù Cristo, poi la colomba, simbolo classico dello Spirito Santo, la stella, simbolo della Madonna, a cui si è affidato il nuovo vescovo, che ha scelto proprio il Santuario della Madonna del Tindari per la sua ordinazione episcopale. Lo stemma di monsignor Giombanco trova sede anche sul Pastorale, dove ci sono segni della chiesa di Patti, tra gli altri, il capitello della chiesa di Sant’Ippolito. Domani sarà una giornata campale per l’ordine pubblico e la viabilità, poiché sono annunciati decine di pullman e autorità religiose, politiche e militari. I divieti per la viabilità scatteranno dalle ore 7.00 verso via Monsignor Pullano e sarà previsto un servizio di navetta fino al parcheggio degli Ulivi. I pullman accederanno al secondo “Parcheggio Locanda”, mentre le auto non autorizzate verranno indirizzate nel primo “Parcheggio  Locanda”. Sempre dalle ore 7.00 ci sarà il divieto di sosta sulla SS 113, dal bivio di Mongiove fino al territorio di Oliveri. Per chi proviene da Messina, Tindari si potrà raggiungere solo via autostrada, con uscita ai caselli di Patti. Dalle 15.00, sarà attivo servizio navetta dalla via Grotte di Mongiove fino al Parcheggio degli Ulivi, mentre da piazza Marconi di Patti, sarà garantito il collegamento con Tindari alle ore 13,30 e alle ore 15,30.  In ultimo ricordiamo che la nostra emittente, Antenna del Mediterraneo, seguirà in diretta l’ordinazione episcopale di monsignor, Guglielmo Giombanco, nuovo vescovo di Patti, a partire dalle ore 16.00.

 

- Advertisement -

Più lette della settimana