Festa al centro anziani di Capo d’Orlando

472
Tanta voglia di spensieratezza nei sorrisi dei partecipanti alla festa che si è svolta in prossimità della Pasqua al Centro anziani di contrada Forno a Capo d’Orlando. Momenti di musica e ballo sono stati intervallati dalle attività proposte dalle due associazioni che in questo incontro hanno collaborato in modo più significativo con l’amministrazione comunale ad organizzare la festa: “Abbraccialo per me” e “Salotto Artigianale Femminile”.  Il progetto sociale, infatti, ideato dal consigliere comunale con incarico alle Pari Opportunità Linda Liotta, si compone di quattro incontri nei quali le associazioni locali si avvicendano alternativamente nell’intrattenimento e l’animazione delle singole feste, caratterizzandole con la propria attività. Il presidente dell’associazione “Abbraccialo per Me”, la signora Antonella Algeri, nel presentarsi ha indicato gli obiettivi dell’associazione che sono rivolti principalmente a dare un sostegno ai parenti di persone disabili. Nel corso del pomeriggio un gruppo di volontari, guidati dalla regia della signora Maria Mansueto, vice presidente dell’associazione, ha recitato la favola “Mara, la strana zanzara”, una storia i cui protagonisti sono animali con abilità diverse da quelle che dovrebbero avere per loro natura. La presidente della “SAF”, signora Rita Pizzino, invece ha partecipato organizzando una sfilata di moda con abiti confezionati dal suo laboratorio artigianale, indossati da alcune delle signore presenti.Canti popolari sono stati eseguiti dal signor Leone, disabile non vedenti, e da altri partecipanti portatori di vari handicap. E’ stata da tutti molto gradita la visita del sindaco di Capo d’Orlando, accolto con un caloroso applauso. Franco Ingrillì, dopo un saluto augurale, si è intrattenuto con i singoli partecipanti, condividendo con ciascuno un sorriso ed una stretta di mano. Prossimo appuntamento al 9 maggio.