Sant’Agata, rissa in centro. 4 persone arrestate

5016

I Carabinieri della Compagnia Sant’Agata Militello, hanno arrestato in flagranza di reato, quattro persone per rissa aggravata in concorso. I quattro soggetti, P.S. 23enne, S.F.A. 21enne, B.F.A. 53enne e B.F.G. 19enne, dopo un breve alterco verbale sorto per futili motivi, venivano alle mani, scatenando una rissa sedata solo grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri.
Le cause all’origine della rissa di ieri sera, sono da ricondurre ad iniziali offese verbali tra due giovani, degenerate poi in un vero e proprio scontro fisico in mezzo alla strada. Soltanto il provvidenziale ed immediato intervento dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, ha permesso di evitare ulteriori conseguenze. I militari hanno bloccato gli aggressori, placato gli animi, riportato l’ordine e condotto le persone coinvolte in caserma. I soggetti arrestati, dopo le cure mediche del caso presso il locale pronto soccorso, sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che avrà luogo nella mattinata odierna presso il Tribunale di Patti.
Nel corso del servizio d’istituto finalizzato al controllo e monitoraggio dei luoghi della movida, i Carabinieri deferivano anche in stato di libertà sei persone, per “Guida in stato di alterazione psicofisica correlata all’uso di sostanze stupefacenti”, “Rifiuto di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebrezza alcolica” e “Porto ingiustificato di coltello di genere vietato”.