Home Giudiziaria Riforma penale contestata, sit-in degli avvocati al Tribunale di Patti

Riforma penale contestata, sit-in degli avvocati al Tribunale di Patti

Gli avvocati della Camera penale di Patti hanno manifestato questa mattina di fronte al Palazzo di Giustizia, al termine dei cinque giorni di astensione dalle udienze indette dall’Unione Camere Penali in dissenso col testo di riforma penale. Si contesta il voto di fiducia in Senato, sul disegno di legge di riforma in materia penale, che il Governo si appresta ora a riproporre anche alla Camera. Per gli avvocati occorre richiamare il Governo alla responsabilità politica di questa scelta, che finirebbe con il ribadire in maniera definitiva e irreversibile un atteggiamento di inammissibile disprezzo nei confronti  del dibattito parlamentare, su interventi normativi che, non solo deprimono le garanzie del processo, ma comprimono i diritti degli accusati e rendono i processi interminabili. Altri cinque giorni di astensione sono già stati programmati dal 10 al 14 Aprile.

Più lette della settimana