Incivili ed asini “avvolte” ritornano

2564

Una grande scritta d’amore deturpa da ieri il muro in pietra a ridosso della villa comunale di Tortorici.
La scritta è stata realizzata con vernice spray rossa e l’autore, oltre che innamorato, appare anche bisognoso di un ripasso di grammatica.
La parola “avvolte” ad inizio della frase, infatti, pare confermarlo.
Scoperto l’episodio vandalico, un gruppo di giovani di Tortorici si è già proposto di cancellare la scritta.