Barcellona, l’esplosione sarebbe stata provocata dalla vittima (ex detenuto dell’Opg)

4008

E’ stata provocata dal sessantaseienne che è morto nella deflagrazione l’esplosione di una bombola avvenuta nella notte a Barcellona Pozzo di Gotto.
E’ questa la pista ormai imboccata dagli inquirenti per far chiarezza sullo scoppio in una abitazione di via Leopardi.
La stessa, vittima, Giovanni Trifirò che si era trasferito a Barcellona, avrebbe aperto la bombola del gas e poi avrebbe causato l’esplosione accendendo una fiamma.
L’uomo, ex detenuto all’Opg, era stato recluso proprio a Barcellona negli anni scorsi per l’omicidio della sorella.