Mafia sull’asse Nebrodi – Catania . Scattano gli arresti

7628

Mafia sull’asse Nebrodi – Catania, blitz dei Carabinieri dei Ros di Catania, del Comando Provinciale di Messina ed i militari della Compagnia di Santo Stefano di Camastra. Nove persone arrestate. A Cesarò finito in manette Giovanni Pruiti, 41 anni, a Bronte, il nome di spicco è senza dubbio quello di Salvatore Catania, detto Turi, secondo gli inquirenti referente del clan dei Santapaola. In manette a Cesarò anche il 44enne Carmelo Triscari Giacucco. Gli atri sei soggetti arrestati sarebbero tutti appartenenti ai territori nel catanese. Sull’operazione vige il più stretto riserbo. L’accusa sarebbe quella dell’associazione a delinquere di stampo mafioso, legata anche alla mafia dei terreni sui Nebrodi.