Ato 2, Salvatore Re lascia l’incarico di liquidatore

397

L’ingegnere Salvatore Re, si è dimesso dall’incarico di liquidatore dell’AtoMe2. E’ l’ultimo passaggio di una lunga vicenda dell’ambito di Barcellona, culminata, di recente, con lo sfratto della sede di via statale Sant’Antonino. Re ha comunicato le sue dimissioni, al presidente del collegio dei revisori dei conti, Antonio Russo, al prefetto, alla Regione e ai sindaci dell’ex ambito. Era stato eletto presidente dell’AtoMe2 nell’agosto del 2009. Chiusa questa ampia parentesi, spetterà ora proprio a Russo convocare l’assemblea dei sindaci per l’1 o il 2 marzo, probabilmente a Palazzo Longano, perché si proceda alla nomina di un nuovo liquidatore.