Home Attualità Patti, consegnato al comune un pulmino per disabili

Patti, consegnato al comune un pulmino per disabili

- Advertisement -

Un pulmino di nove posti per disabili su sedia a rotelle è stato consegnato ieri davanti alla sede del municipio di Patti, in piazza Maria Sciacca, alla presenza del sindaco, Mauro Aquino dell’assessore ai servizi sociali, Valentina Campana e dei rappresentanti dei 13  comuni del distretto sociosanitario D30. La donazione è avvenuta da parte dell'”Ancos”, associazione nazionale comunità sociali e sportive che fa parte della Confartigianato. Proprio il presidente provinciale della onlus, Salvatore Puglia (nella foto) ha consegnato le chiavi del mezzo con libretto e assicurazione nelle mani del sindaco Aquino. Grande soddisfazione da parte di Francesco Giancola, segretario provinciale di Confartigianato e del consigliere comunale, Enza Stroscio , i quali, per diversi mesi, hanno lavorato affinché questo sogno diventasse realtà. La volontà è quella di superare le barriere e combattere le discriminazioni che il consigliere Stroscio, docente di matematica e fisica, riscontra da sempre nell’ambito scolastico, ma che che coinvolgono anche anziani e disabili in generale. L’esigenza di muoversi per una società sempre più inclusiva, iniziata alcuni anni fa con il trasferimeto degli anziani dello “Sciacca Baratta” nei locali più dignitosi e accoglienti del “Santa Rosa  – continua la Stroscio – ha trovato nel segretario Giancola ampia collaborazione e ha cominciato a dare i suoi frutti. Si tratta di una goccia nel mare che però da avvio a quella che sarà una proficua collaborazione del comune di Patti con la Confartigianato nell’assistenza dei commercianti degli artigiani delle aziende e anche solo di coloro che hanno necessità della redazione di una semplice dichiarazione dei redditi.

- Advertisement -

Più lette della settimana