Capo d’Orlando, il sindaco Ingrillì ha incontrato i precari: “Proroga e pagamento arretrati!”

0
377

Il sindaco di Capo d’Orlando, Franco Ingrillì, ha incontrato stamattina nell’aula consiliare i precari in servizio nel comune, dopo la norma approvata dall’Assemblea Regionale che consente la proroga dei contratti ed avvia le procedure per la stabilizzazione. “Mi auguro che il 2017 sia davvero l’anno da voi tanto atteso per la stabilizzazione – ha affermato il Sindaco Ingrillì – un traguardo legittimo che giunge dopo un tempo eccessivamente lungo. Attendiamo la pubblicazione della legge per procedere con la proroga che avrà la durata di due mesi visto che la Regione si trova in esercizio provvisorio di bilancio”. Per quanto riguarda il pagamento degli stipendi arretrati, il sindaco Ingrillì ha annunciato che “dopo le due mensilità pagate a dicembre, ne verrà pagata un’altra a gennaio. Entro febbraio, poi, non appena la Regione avrà versato il saldo per l’anno 2016, provvederemo ad ulteriori pagamenti. L’obiettivo è di riallinearci quanto prima, compatibilmente con i tempi di pagamento dettati dalla Regione”.