Betaland batte Sassari e vede le final eight

228

La Betaland Capo d’Orlando batte il Banco di Sardegna Sassari 72-65 e supera il precedente record di vittorie casalinghe consecutive, ora sei di fila. Dopo i primi due quarti in cui la fisicità a rimbalzo e le ottime percentuali di tiro avevano concesso agli ospiti di allungare fino al +17 (15-32 al 15esimo), Capo d’Orlando esce fuori tutto il suo cuore e rimonta incredibilmente. Quattro gli uomini in doppia cifra Fitipaldo (15), Diener (13) Archie (12), Tepic (11).
Betaland Capo d’Orlando – Banco di Sardegna Sassari 72-65 (13-17; 29-41; 48-54)
Capo d’Orlando: Galipò n.e., Tepic 11, Fitipaldo 15, Iannuzzi 8, Laquintana 1, Perl, Carlo Stella n.e., Delas 4, Diener 13, Munafò n.e., Archie 12, Stojanovic 8. All.: Di Carlo.
Sassari: Bell 3, Lacey 14, Devecchi n.e., D’Ercole 3, Sacchetti 5, Lydeka 5, Savanovic 12, Carter 11, Stipcevic 8, Olaseni 4, Monaldi, Ebeling n.e. All.: Pasquini.