Il caso di Carolina Picchio al convegno “Crimini Informatici, Cyberstalking, Cyberbullismo e Pericoli del Web”

746

“Crimini Informatici, Cyberstalking, Cyberbullismo e Pericoli del Web” è il titolo della seconda tavola rotonda organizzata dall’associazione “Antiviolenza Aldebaran onlus”, con sede presso il Tribunale di Patti, prevista sabato 17 dicembre, dalle ore 9.30, presso la sala comunale di piazza Mario Sciacca a Patti. L’incontro organizzato in collaborazione con la scuola territoriale della camera penale di Patti, sarà introdotto e moderato dall’avvocato, Antonella Marchese, presidente dell’associazione antiviolenza. Interverranno Paolo Picchio, che porterà la testimonianza del tragico epilogo della quattordicenne figlia Carolina, vittima di un caso di cyberbullismo – la ragazza si è suicidata nel gennaio 2013, dopo che fu divulgato un video a sfondo sessuaòe chew aveva lei come protagonista – e della propria vicenda giudiziaria – poi Antonella Prudente, Nicola Rocco, Giorgia Orlando, Francesco Pizzuto e Ugo Molina. Durante l’incontro verrà presentato il nuovo direttivo dell’associazione – è stata riconfermata Antonella Marchese in qualità di presidente, Maria T. Impellizzeri, segretario, Simona Astone, tesoriere e Anna Maria Coppolino – ed il nuovo sportello di ascolto a Falcone, in collaborazione con l’associazione “Fraternità di Misericordia” di San Piero Patti.