Brolo, schede irregolari della Pay tv. Sequestri in una sala giochi ed un circolo privato

1317

Il titolare di una sala giochi ed il rappresentante legale di un circolo privato di Brolo sono stati denunciati dai Carabinieri della locale stazione a seguito dei controlli effettuati nelle sere scorse. Il blitz ha riguardato l’utilizzo nei locali pubblici di schede irregolare per la visione dei canali a pagamento. Nel dettaglio, i militari, insieme agli ispettori di Mediaset Premium, si sono presentanti in diversi club e locali pubblici di Brolo in concomitanza con la diretta delle gare di Champions League. In alcuni casi il possesso delle schede con l’apposito abbonamento dedicato ai locali pubblici  è risultato regolare, mentre nella sala giochi e nel circolo privato sono state riscontrate irregolarità che hanno portato al sequestro delle schede illecite, all’emissione di un verbale da 7000 euro ed alla denuncia penale per i titolari o legale rappresentanti.