Sottrazione d’incapace, assolta Melchiora Calà.

799

E’ stata assolta perché il fatto non costituisce reato dall’accusa di sottrazione di persona incapace, Melchiora Calà, la donna di Rocca di Capri Leone già protagonista nel passato di eclatanti proteste legate all’affidamento del figlio Fabrizio, affetto da gravi problemi psichici. I fatti a lei contestati si riferiscono all’Ottobre del 2012. Melchiora Calà era difesa dall’avvocato Giuseppe Mancuso.