Rodì Milici, i prodotti del territorio protagonisti a “Degustando”

263

Si svolgerà domenica 6 novembre a partire dalle ore 10.00 negli spazi di Viale Libertà e Via  Martino di Rodì Milici #DEGUSTANDO l’evento di enogastronomia a Rodì Milici, atto a promuovere le eccellenze del nostro territorio.
L’evento organizzato da Legambiente del Longano con la collaborazione della Pro Loco “Longane”  e il Patrocinio gratuito del Comune di Rodì Milici  offrirà un programma arricchito di proposte che consentiranno al pubblico di conoscere i prodotti della gastronomia del nostro territorio, attraverso laboratori, approfondimenti e degustazioni di eccellenza, momenti musicali e culturali proponendo iniziative originali per suscitare l’interesse e la curiosità del pubblico.
“L’iniziativa, interviene Carmelo Ceraolo, presidente di Legambiente del Longano,  nasce dall’esigenza di offrire al territorio uno strumento aggiuntivo per la promozione e lo sviluppo socio-economico di un paese ricco di eccellenze enogastronomiche, dotato di uno straordinario patrimonio storico-naturalistico. Il sistema concepito per il rilancio del turismo enogastronomico è quello di valorizzare le produzioni di qualità attraverso la partecipazione di aziende che raggruppano ed esprimono la tipicità molto singolare dei prodotti agroalimentari di qualità.                                                                                         L’evento è il risultato di un’azione di sensibilizzazione territoriale già avviato da Legambiente del Longano nel centro collinare con numerose iniziative atte alla sensibilizzazione e fruizione di un paese dalle grandi risorse che con questa iniziativa rivive apprezzando e promuovendo la singolarità della bellezza del paese, la tipicità di tanti prodotti artigianali d’eccellenza, le bellezze naturalistiche di un territorio e la ricchezza di una cultura fatta di tradizioni e costumi che abbiamo l’obbligo di continuare a valorizzare”

Di sicuro spessore l’iniziativa proposta dal connubio delle due associazioni locali, punto d’incontro per i ristoratori locali, proiettati al rispetto della cultura enogastronomica  del territorio e alle tradizioni locali. Un’intera giornata di domenica dedicata al racconto delle tipicità. “Un modello vincente di formazione” così la definisce Carmelo Ceraolo .

“Le nostre eccellenze produttive promuovono il nostro territorio meglio di qualsiasi campagna di marketing, perché nei nostri prodotti c’è la terra, il lavoro, la storia e la capacità d’innovazione che le aziende ospiti sanno esprimere”.

Faranno da cornice nell’arco della giornata altri eventi tra cui la presentazione del libro di Girolamo Sofia edito Giambra Editori ” Il processo di “romanizzazione ” della Provincia di Sicilia” alle ore 17:30 al ristorante pizzeria Al Borgo Antico,  la mostra fotografica di Giuseppe Aliberto “Solaria” , l’evento musicale con i Black Soul Band live