Massimo Romagnoli potrebbe tornare in libertà già ad aprile

974

Massimo Romagnoli, ex deputato di Forza Italia, arrestato in Montenegro a dicembre del 2014 insieme a due cittadini romeni per avere provato a vendere armi a informatori della Dea sotto copertura, tornerà presto in libertà.
Le autorità statunitensi, infatti, hanno deciso di concedere un ulteriore sgravio sulla condanna inflittagli a 4 anni. Riconoscendo l’ampia collaborazione mostrata da Romagnoli, i giudici hanno accordato la conclusione della pena ad aprile prossimo.
Romagnoli, rischiava molto ma il giudice distrettuale di Manhattan gli ha riconosciuto il merito di avere testimoniato contro uno dei due arrestati nell’ambito dello stesso caso