Home Attualità Capo d'Orlando, in pagamento tutte le spettanze arretrate dei precari

Capo d’Orlando, in pagamento tutte le spettanze arretrate dei precari

- Advertisement -

Sei mesi di arretrati arriveranno entro fine mese sui conti correnti dei contrattisti in servizio al comune di Capo d’Orlando.
Mantenendo l’impegno assunto a luglio, il sindaco Franco Ingrillì ha convocato ieri mattina tutti i precari nell’aula consiliare ed ha comunicato che il saldo 2015 del contributo regionale è stato accreditato al comune.
Si tratta di 1.350.000 euro che il comune doveva avere da Palermo, proprio per pagare il personale contrattista (gli stipendi sono infatti compartecipati tra comune e regione).Così, il sindaco, ha annunciato che entro questo mese sarà effettuato effettuato il pagamento di 6 mensilità arretrate sulle 8 già maturate (i mesi arretrati vanno da marzo a settembre più il mese corrente di ottobre 2016).  “Come Fp CGIL- afferma in una nota il sindacalista Nino Pizzino-  assieme  a circa una cinquantina di lavoratori a tempo determinato) si è deciso di sospendere e congelare le procedure legali e di verificare quanto di positivo e’ stato dichiarato dal sindaco di Capo d’Orlando. Dichiarazioni da noi apprezzate e che possono finalmente dare dignità a tutti i  lavoratori”.

- Advertisement -

Più lette della settimana