Turismo, a Longi “Ottobrarte” per promuovere il territorio

621

Escursioni, visite guidate ai monumenti e agli allevamenti di suino nero dei Nebrodi, percorsi di arte: sono solo alcuni degli appuntamenti di “OttobrArte”, iniziativa organizzata dall’associazione La Stretta a Longi che prenderà il via dall’1 ottobre e per un mese animerà il territorio. L’obiettivo è quello di valorizzare e recuperare ricette tipiche e musiche del passato. Previste anche esposizioni e dimostrazioni di antichi mestieri. Il via sabato 1 e domenica 2 ottobre con “Obiettivo Nebrodi”, un contest fotografico giunto alla seconda edizione che ha come tema “Passaggi e Paesaggi”, dedicato cioè al transito umano sul territorio e alle tracce che ha lasciato e continua a lasciare. L’8 e il 9 il weekend “Sui percorsi dell’arte”, un viaggio tra bellezze naturali ed artistiche del territorio, con escursioni e visite guidate a monumenti, musei e borghi antichi, il tutto condito da buon cibo. Il 15 e 16 il tema sarà “Testalonga e il castello degli intrighi”, weekend dedicato all’antica leggenda longese di Testalonga: si percorreranno i sentieri un tempo battuti dai briganti e poi si tornerà indietro nel tempo nel periodo in cui un vecchio castello fu palcoscenico di subdoli intrighi ed efferati delitti. Dal 21 al 23 “Sapiri e sapuri dei Nebrodi”: escursioni e “Laboratori della memoria” per imparare antichi mestieri e conoscere i Nebrodi e le sue tradizioni. Un modo per non essere semplici osservatori ma parte attiva del territorio. Conclusione dal 29 ottobre all’1 novembre con “Note di gusto”, percorsi naturali e “gastromusicali”, tra paesaggi mozzafiato, melodie e piatti della tradizione all’interno dell’antico borgo di Longi. Altre informazioni sulla pagina Facebook: As Naturalistica La Stretta.