Tutto pronto per il 13° Rally del Tirreno

696

Presentato nell’Aula Consiliare di Villafranca Tirrena il 13° Rally del Tirreno che si svolgerà nella notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto. Tutti i particolari della competizione messinese sono stati illustrati dagli organizzatori della Top Competition alla presenza del Dott. Matteo De Marco Sindaco di Villafranca Tirrena, del Presidente della Commissione Sport del Comune dott. Antonino Giacobbe, del Presidente e del Vice dell’Automobile Club Messina Ing. MassimoRinaldi e Ing. Marco Messina, con l’ausilio del Responsabile alla sicurezza Nazareno Russo e del Delgato Regionale ACI Sport Armando Battaglia. Il rally ha validità di Coppa Italia 3^ Zona, Campionato Regionale (Ceoff 1,5), Trofeo Rally Sicilia (Coeff 2), oltre a Campionato Siciliano Under 25, Peugeot Competition Regionale (Coeff. 1,5) e Trofeo Renault Clio R3 ed R3T, attese le ammirate autostoriche. Tra le novità annunciate lo Shakedown, i test facoltativi con le vetture in assetto da gara su un tratto molto prossimo al parco assistenza, oltre all’inedita prova speciale “New Roccavaldina” da 8,45 Km.
“Un evento in crescita che porta molte presenze – sono state le parole del Dr. Matteo De Marco Sindaco di Villafranca – continuiamo ad essere all’evento sportivo anche per i molteplici aspetti positivi che ne derivano, non ultimo ed importante il ritorno economico per l’intero territorio non solo nell’immediato”.
Durante la presentazione c’è stato un intervento telefonico del Dott. Marco Ferrari Responsabile delle attività sportive dell’Automobile Club D’Italia. Ferrari nel suo saluto si è congratulato con gli organizzatori per l’impegno e la professionalità profusi, che amplificano gli alti parametri dell’intera regione, oltre che per il numero di partecipanti e il gradimento che sempre riscuote la gara. Il Dirigente federale, ha poi sottolineato come la certezza che risiede nel rispetto di precise e garantite regole sia alla base del sereno svolgimento delle competizioni, che sono espressione dello sport come promotore di sicurezza.
Delle disposizioni di sicurezza e dell’impiego di persone e mezzi sul tracciato ha parlato Nazareno Russo responsabile della sicurezza della gara. 180 Commissari di Percorso; 65 Postazioni Radio, 1 ogni 500 mt di PS come da normativa, più Direzione gara, Riordinamenti e assistenza; 3 Team Decarcerazione; 1 Team Antincendio refueling; 7 Mezzi soccorso meccanico; 7 Mezzi soccorso sanitario, Ambulanze categoria “A”; Servizio Traking: per tutte le autovetture in gara; 4 Vetture apripista: DAP – 000 – 00 – 0; Diffusore sonoro su auto comunica da più giorni con più passaggi nei comuni interessati gli orari di chiusura strade; Continui aggiornamenti e tutte le info sul sito: www. rallydeltirreno.com.
“La nostra provincia vanta diversi organizzatori professionali, che non sono in competizione tra loro, piuttosto in sana collaborazione e questo è importante nell’interesse dello sport” – ha dichiarato nel suo intervento l’Ing. Rinaldi Presidente dell’AC di Messina.
Il rally avrà il suo quartier generale, centro servizi, sede di verifiche, parco partenza, start e traguardo presso il Centro Commerciale “La Briosa”. La competizione entrerà nel vivo con le operazioni di verifica che si svolgeranno dalle 8.30 alle 13, le sportive all’interno del Centro Commerciale, mentre le tecniche nella prospiciente Piazza Graziella Campagna, sul lungomare. Dalle 11 alle 15 in un tratto di strada nei pressi del parco assistenza, presso l’area industriale ex Pirelli di Villafranca, si svolgerà lo shakedown, i test facoltativi con le auto da gara. Alle 22 si aprirà il parco partenza all’interno del parcheggio del Centro Commerciale “La Briosa”, da dove il primo concorrente lascerà la pedana di partenza un minuto dopo la mezzanotte. Saranno nove le prove speciali sulle quali si articolerà il rally, tre crono da percorrere tre volte: “Colli 4 Strade” Km 9,50, passaggi alle 0.54, 4.15, 7.36 – “Rometta” Km 9,50, passaggi alle 1.38, 4.59, 8.20 – “New Roccavaldina” Km 8,45, passaggi alle 2.30, 5.51, 9.12. Tre i riordinamenti da 20 minuti ciascuno, alle 3.06, 6.27 e alle 10.00; altrettanti i parchi assistenza alle 0.10, 3.26 e 6.47. Traguardo finale ancora al Centro Commerciale “La Briosa” a partire dalle 10.30 con Cerimonia di Premiazione sul palco arrivo.