Eccellenza e Promozione, scadono oggi le iscrizioni. Mercato: Cannistrà “tenta” Matinella

432

Scadono praticamente questo pomeriggio i termini per completare l’iscrizione ai campionati di Eccellenza e Promozione. Il Comitato Regionale Siciliano della F.I.G.C., consapevole che in tanti rischiano di autoescludersi, ha prorogato la proroga in scadenza, stranamente fissata per ieri, domenica 31 luglio, a questo pomeriggio. Stranamente dicevamo. Infatti, in un primo momento, la data stabilita dopo la scadenza iniziale di giovedì 21 luglio, era quella di venerdì 29, slittata però a domenica e quindi a oggi. Insomma: “vi aspettiamo basta che ci mandate i soldi”. Ecco, dal Comitato sono partite più o meno questo tipo di telefonate. Il risultato lo sapremo solamente giovedì 4 agosto, giorno del consiglio direttivo, ma già da qualche giorno, alcune autorevoli indiscrezioni parlando di almeno 4/5 posti da riempire in Eccellenza e almeno in doppio in Promozione. Proprio in questo campionato è paradossale ciò che sta combinando l’Orlandina. I soliti, anonimi dirigenti, hanno presentato i documenti, ma niente euro per l’iscrizione e soprattutto, niente liberatorie delle vertenze quasi € 23.000,00. Quindi? Beh questa volta dovremmo essere al “dunque”, giovedì il verdetto. Intanto i creditori hanno diffidato il Comitato: “attenzione non abbiamo firmato nulla”, hanno scritto a chiare lettere nella raccomandata. Vedremo… Dalla scrivania al campo, le società serie, quelle che hanno programmato per tempo, sono già al lavoro da una settimana. Tra sabato e domenica, hanno tutte svolto la classica partitella in famiglia e nei prossimi giorni saranno impegnate nelle prime amichevoli. I dirigenti però continuano a cercare gli ultimi essenziali tasselli, per rinforzare gli organici. Sempre molto attivo è il Milazzo che punta a vincere il campionato di Eccellenza e per farlo, il duo Cannistrà-Bottari non sta badando a spese. A tal proposito c’è una notizia che per ovvie ragioni non verrà mai confermata e parla di un ultimo “folle assalto” a Santo Matinella. Esatto, il capitano confermato del Due Torri che però ancora non avrebbe firmato a Piraino. Cannistrà come Aurelio De Laurentis con Icardi, poichè, sembra che nella giornata di ieri il dirigente messinese, abbia fatto il suo ultimo rilancio. Una cifra pazzesca, un congruo anticipo e soprattutto un futuro in società ottimamente retribuito. Qui non c’è Wanda Nara, però le linee telefoniche, assicurano i bene informati, sono ugualmente roventi… Matinella come Icardi, giura fedeltà eterna, ma si sa: il diavolo è tentatore…