Capo d’Orlando, ringhiera e scalette. Poi riapre il lungomare Andrea Doria

2018

E’ prevista per lunedì la ripresa dei lavori di riqualificazione del lungomare Andrea Doria.
Dopo qualche giorno di stop, dovuto alla necessità di attendere la consegna della ringhiera in acciaio che sarà posta ai margini del marciapiede, l’impresa che sta realizzando i lavori è pronta ad effettuare questa fase prima di fermarsi per il periodo estivo.
In pratica, la demolizione del muretto e l’asfalto della pista ciclabile si fermeranno per due mesi all’altezza di via Minghetti, (di fronte al cineteatro) ed anche per questo i mezzi meccanici sono stati portati via.
Posizionata la ringhiera, infatti, si sistemeranno le scalette di accesso al mare e verrà consegnata la prima parte dell’opera in modo da non creare problemi alla fruibilità della spiaggia nei mesi di luglio ed agosto salvando la stagione anche ai lidi che sono stati sistemati sulla battigia.
Poi a settembre si ricomincerà.
L’intervento, varato un anno fa dall’amministrazione comunale, ha visto realizzare pista ciclabile ben delimitata, marciapiede più ampio e piantumazione di nuove palme.
I lavori sono stati affidati all’impresa di Edilv Srl di Modica che si era aggiudicata l’appalto lo scorso autunno.
Un milione e 110 mila euro il costo dei lavori e che è stato coperto interamente a carico delle casse comunali grazie all’incasso per la vendita della “Casa albergo anziani” di contrada Catutè.